domenica 23 luglio 2017


Affinchè gli F24 non si trasformino tutti in F35


www.robertomangosi.com

il Sahara è un deserto, e su questo non ci piove (Cit.)


A lume di Nasa l'avrà quando l'uomo andrà su Nettuno





Dieta mediterranea





Giovanni Bivona taglia corto: Gli ingegneri ed il lettino di analisi 10 ... e lode


Critico Eletterario, politico, Emaestro di Evita e, nella vita, barbiere

Il suo motto:
Che la vita mi serva da lozione


Vita, Morte e Miracoli del Maestro QUI.

Se s'imbavaglia la satira....



Vignetta di Roberto Mangosi

Notizia QUI.


Se s'imbavaglia la satira
vuol dire che è in pericolo la democrazia.
La satira, infatti, è l'ultimo baluardo della democrazia.


Sarà perchè:

-La satira è il forcipe che apre le menti
(Lino Giusti)

Sarà perchè:

-Se dici qualcosa che non offende nessuno,
non hai detto niente
(O. Wilde)

Sarà perchè:

-Le satire che il censore capisce,
vengono giustamente proibite.
(K. Kraus)

In Farmacia



I tempi, si sa', sono difficili.
"Dottore, il Medico mi ha prescritto la Vit B12.
A casa ho la Vit B6; se ne prendo 2 e' uguale?".

A buon prendere

Non per vantarmi
ma prima di tutto vennero a
prendere i Rom, e fui contento,
perchè passai alla Ram.
Poi vennero a prendere l'ebreo,
e fui contento perchè io ero
stanziale, mica errante.
Poi vennero a prendere i comunisti,
io non dissi niente, perchè mi lasciarono
Matteo per il mio lavoro.
Poi vennero a prendere i neri,
e fui contento, perchè passai
alla categoria long.
Poi vennero a prendere me,
e non c'era rimasto
nessuno ad elucubrare!

Sto tornando. Non mi IMPRESSIONO, in quanto il mio motto è: Patta chiara, inimicizia lunga!






Berluscoleone all'Elba


Se evade, faremo la stessa fine
della Francia quando correva il 1815.


Già lo immagino mentre, calcandosi il
colapasta in testa e mulinando il mestolo,  
se la prende coi Poteri più forti di lui:
"A voi Multinazionali che mi avete relegato
in quest'isola che non c'è.
Io, novello Manet, vi dico che il sottoscritto
se ne impipa di questa vostra coalizione sull'Elba. 
Vi fumerò ad una ad una, anche se siete senza filtro!

Ce la fa o non ce la fa? C'è l'afa!


www.robertomangosi.com

sabato 22 luglio 2017

Tante esequie, Dottore




Dallo Stupidario Medico di mio compare Antonio Di Stefano:


-Mi scusi che rispondo al telefono.
-Prego, Dottore, faccia i suoi porci comodi.

-Dottore, non ho motivo per ringraziarla.

-Scusi, Dottore, tolgo il disturbo se entro?

-Dottore, la ringrazio di sana pianta.

-Come sta?
-Dottore, questo me lo deve dire lei.

-Professore, sono venuto per sentire il suo modesto parere.

-Dottore, quanto le debbo per il mio disturbo?

-Qui lo dico e qui lo nego, Professore, lei è proprio bravo!

-Professore, la ringrazio per avermi messo a suo agio.

-Professore, dire che lei è bravo, è un'esagerazione!

Antonio Di Stefano ( Autore dello Stupidario Medico )